Presentazione Modello RED - Associazione Territoriale UNSIC

Logo UNSIC
Logo UNSIC
Vai ai contenuti

Presentazione Modello RED

Servizi
ASSOCIAZIONE TERRITORIALE UNSIC VI/08

Presentazione Modello RED

PRESENTAZIONE MODELLO RED


Cos'è il Modello RED
Il Modello RED (dichiarazione della situazione reddituale) è una dichiarazione che deve essere presentata dai pensionati che usufruiscono di prestazioni legate al reddito.
La dichiarazione è richiesta dall’Inps e da altri istituti previdenziali, come l'INPDAP e l'IPOST, per verificare l'effettivo diritto del pensionato ad usufruire di tali prestazioni.

Chi deve presentare il modello RED?
I pensionati titolari di prestazioni collegate al reddito hanno l'obbligo di dichiarare all'INPS i propri redditi e, qualora previsto dalla normativa, anche del coniuge e dei componenti del nucleo rilevanti per la prestazione.
In particolare il modello RED deve essere presentato obbligatoriamente da:
  • i pensionati che non hanno avuto altri redditi oltre a quello da pensione (propri e, se previsto, dei familiari) se la situazione reddituale è variata rispetto a quella dichiarata l'anno precedente;
  • i titolari di prestazioni collegate al reddito che non comunicano integralmente all'amministrazione finanziaria tutti i loro redditi perché alcuni non sono dichiarabili sulla dichiarazione dei redditi (Modello 730 o Modello REDDITI) come ad esempio il lavoro dipendente prestato all'estero e gli interessi bancari, postali, dei BOT, dei CCT e di altri titoli di Stato;
  • coloro che sono esonerati dall'obbligo di presentazione all'Agenzia delle Entrate della dichiarazione dei redditi, ma che sono in possesso di redditi ulteriori a quelli da pensione, ad esempio coloro che hanno un reddito da pensione più il reddito dell’abitazione principale;
  • i titolari di alcune tipologie di redditi rilevanti ai fini previdenziali e che si dichiarano in maniera diversa ai fini fiscali all'Agenzia delle Entrate, come per esempio i redditi derivanti da collaborazione coordinata e continuativa o assimilati e lavoro autonomo, anche occasionale.

Chi non deve presentare il modello RED?
Non devono presentare all'INPS la dichiarazione reddituale i pensionati residenti in Italia beneficiari delle prestazioni collegate al reddito che abbiano già dichiarato all'Agenzia delle Entrate (tramite modello 730 o REDDITI) integralmente tutti i redditi (propri e se previsto dei familiari).
In questi casi l'INPS acquisirà le informazioni reddituali rilevanti per le prestazioni collegate al reddito direttamente dall'Agenzia delle Entrate o da altre banche dati delle pubbliche amministrazioni.

Per quali prestazioni è obbligatoria la presentazione del modello RED?
La presentazione del modello RED è necessaria per accedere a prestazioni quali:
  • le integrazioni al trattamento minimo;
  • le maggiorazioni sociali sulle pensioni;
  • gli assegni di invalidità;
  • i trattamenti di famiglia;
  • le pensioni sociali;
  • gli assegni sociali;
  • le prestazioni per invalidità civile;
  • la somma aggiuntiva di cui all’art. 5 del D.L. 2/7/2007 (quattordicesima).

Quando presentare il modello RED?
Il termine di presentazione del modello RED è definito dall'INPS ogni anno, il modello deve essere presentato generalmente entro il 31 marzo del secondo anno successivo rispetto a quello cui si riferiscono i redditi.
Ad esempio, per la campagna RED 2019, riferita ai redditi 2018, il termine ultimo di consegna del modello scadrà il 31 marzo 2020.

Quali sono i documenti necessari per presentare correttamente la dichiarazione RED?
Per presentare la dichiarazione RED sono necessari le seguenti informazioni del dichiarante:
  • Carta d'identità
  • Codice fiscale

Come presentare il modello RED?
È possibile presentare il modello RED online attraverso il nostro servizio.


Richiedi Informazioni

Compila la scheda per richiedere informazioni sui nostri servizi o fissare un appuntamento
Copyright © 2020 - ASSOCIAZIONE TERRITORIALE UNSIC DI ARZIGNANO - VI/08
Cookie Policy
Privacy Policy
MAIL & RICERCHE
Torna ai contenuti